sabato 28 gennaio 2012

Dietro le quinte

Giovedì sono stata ospite di Lidia ed Enrico, dello studio fotografico Vergnano & Vergnano di Chieri. Piatto protagonista: il cous cous estivo! Mi sono presentata in studio con i miei mille contenitori, piatti, tovagline ecc ecc e abbiamo allestito il set! Sposta di qui, aggiungi di là, alza le luci, gira il piatto, sposta una mandorla... un lavoro di pazienza certosina!



Alla fine il risultato è appagante tanto che stilerò una bella lista di piatti golosi e sfiziosi da proporre per altre illuminanti sessioni fotografiche!




PS la ricetta non è protagonista in questo caso ed è veramente semplice e veloce: mettete in una pentola un bicchiere di acqua per persona, salate e portate a bollore. Togliete la pentola dal fuoco e versatevi una bustina di zafferano e un cucchiaino d'olio a persona. Mescolate bene e unite il cous cous (un bicchiere a persona... mi piaceva questa cosa dei bicchieri!!!). Coprite con un coperchio e lasciate gonfiare per 4-5 minuti. Aggiungete una noce di burro e sgranate delicatamente con una forchetta. Versate in una terrina e lasciate raffreddare. Tostate una manciata di mandorle a fettine, tagliate le verdure (ho messo peperoni, pomodori, cipolla) ed unitele al cous cous. Aggiungete capperi, ceci scolati (avevo quelli e quelli ho usato... altrimenti via con la trafila del metti a bagno una notte, fai bollire circa 2 ore...ecc ecc!), le mandorle tostate e menta fresca spezzettata con le mani. Condite con succo di limone e un filo d'olio se necessario. Mi rendo conto che la stagione non è esattamente quella giusta, ma ho pensato più alla foto che al piatto in sè. Comunque è ottima anche a gennaio (a parte i pomodori che veramente sanno di pochino...)

Ringrazio ancora Lidia ed Enrico per la loro disponibilità e i consigli preziosi che mi danno. Spero di tornare presto presto con un altro delizioso esperimento!

A presto.

1 commento: