lunedì 26 ottobre 2009

Strudel pere e cioccolato/Pears and chocolate strudel

Con un rotolo di pasta sfoglia a disposizione ho deciso di fare lo strudel! Ma non quello tradizionale con le mele ma con pere e cioccolato... lo so, già visto, già sentito, già assaggiato ma PERE E CIOCCOLATO sono sempre e comunque un'accoppiata vincente!

I was the lucky owner of a roll of puff pastry and I decided to prepare the strudel! But not the traditional one, with apples, but a version with pears and chocolate... I know, already seen, heard and tasted but PEARS AND CHOCOLATE is always a winning pair!!!



Pelate due pere medie e tagliatele a pezzetti. Mettetele in una padella antiaderente con un cucchiaio di burro e cuocete per qualche minuto. Aggiungete un pò di cannella, due dita di vino rosso e un cucchiaio di zucchero di canna. Fate evaporare il vino e fate cuocere vivacemente per circa 10 minuti indi aggiungete le gocce di cioccolato. Togliete la padella dal fuoco e fate raffreddare. In una teglia srotolate la pasta sfoglia con la sua carta da forno, sbriciolate dei biscotti secchi e metteteli al centro della sfoglia, aggiungete la frutta. Ripiegate i lembi della sfoglia e spennellate con bianco d'uovo. Fate cuocere in forno preriscaldato (220°C) per 15 minuti o finchè la sfoglia non diventi dorata e croccante.
Potete servire con aceto balsamico, panna montata, zabaione tiepido o ancora una fonduta di cioccolato amaro!!

Peel two medium pears and cut into pieces. Put them in a non-stick pan with a tbspoon of butter and cook for some minutes. Add in some cinnamon, a little of red wine and a tbspoon of brown sugar. Let the wine evaporate then cook briskly for about ten minutes. Add in chocolate drops, mix well then remove the pan from the heat and let cool down. Put the pastry with baking paper on a baking sheet. Crumble some biscuits on the center of the pastry then put the pears on the biscuits. Fold the flaps of pastry on the fruit and brush the surface with albumen. Put in pre-heated oven (220°C) for about 15 minutes or until the pastry become brown and crispy. You can serve with balsamic vinegar, cream, warm eggnog or a bitter chocolate fondue!



Bon appétit!

12 commenti:

  1. siii... hai ragione: pere e cioccolato è una delizia!!!
    brava, complimenti e buona settimana.

    RispondiElimina
  2. una tentazione a cui è difficilissimo resistere! Ciao Betty, buona settimana anche a te :)

    RispondiElimina
  3. Verissimo, pere e cioccolato è un cavallo vincente!!! Grazie per i consigli sulla reflex e gli obiettivi, adesso ci faccio un minimo di riflessione e poi decido!

    RispondiElimina
  4. Proprio vero!! L'abbinamento pere e cioccolato è davvero intramontabile!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Impossibile non succombere, e quella salsina che esce a trovarci! Baci

    RispondiElimina
  6. this looks marvelous. this could be great without the chocolate also, i'm sure.

    RispondiElimina
  7. that looks incredible!!! how did i not know about your food blog before this? it's fabulous!!!

    RispondiElimina
  8. Onde, buttati! vedrai le soddisfazioni :)
    Paola e Dada, grazie! Non è alta pasticceria ma si fa mangiare... eccome :)
    Beyond, I think you can surely prepare it without chocolate, like the real apple strudel!!
    Julochka, nice to see you in my kitchen!! Really you didn't know this? I'm sorry... maybe the comunication wasn't so good!! I wait you for more :)

    RispondiElimina
  9. Pere e cioccolato sono vera poesia! Mai provato come ripieno dello strudel, ma abbiamo tutto il freddo inverno per sperimentare ricette da forno ...

    RispondiElimina
  10. ma io mi sa che sono un po' demente, mica sapevo di questo blog! ti seguirò su entrambi!

    RispondiElimina
  11. ahah viz! esagerata :) mi sembra di aver capito che la demente qui sono io... ogni tanto qualcuno mi dice "ah ma c'è anche questo blog???" lol la mia comunicazione lascia un pò a desiderare!
    a presto :)

    RispondiElimina
  12. ciao stella! w l'autunno e le sue ricette golose :)

    RispondiElimina