lunedì 21 settembre 2009

Linguine allo scoglio/Seafood linguine

Avevo promesso qualche ricetta dalla cucina della nonna ed ecco gli spaghetti (linguine in verità!) allo scoglio.
I promised some recipes from my Grandma's kitchen: here are some beautiful seafood spaghetti (here I used linguine).



Lavate e raschiate i muscoli (guai a dire cozze... fanno finta di non capire!!) eliminando le alghe. Fate spurgare le vongole in una bacinella coperte d'acqua con un pugno di sale e una spruzzata di aceto o limone. Cambiate l'acqua finchè non ci sarà più sabbia sul fondo della bacinella. Mettete vongole e muscoli in una pentola con limone, aglio e prezzemolo e cuocete con il coperchio fino a che tutte le conchiglie non si saranno aperte. Filtrate il liquido di cottura e mettetelo da parte; eliminate le conchiglie ancora chiuse.
In una padella capiente fate un trito di aglio, prezzemolo e peperoncino e fatelo rosolare qualche istante, aggiungete gli scampi e i gamberoni e cuocete per 5 minuti. Aggiungete seppie o calamari tagliati a pezzetti e continuate la cottura per altri 5-7 minuti. Bagnate con vino bianco e fate evaporare. Unite muscoli e vongole e bagnate con il loro liquido di cottura. Mescolate con delicatezza per far insaporire il tutto e fate cuocere fino a che tutti gli ingredienti non saranno ben cotti ma morbidi, poi spegnete il fuoco e coprite con un coperchio. Scolate la pasta ben al dente, padellatela un istante e servite con un filo d'olio a crudo e prezzemolo tritato fresco.
Wash and scrape the muscles to remove algae. Put the clams in a bowl. cover with water and add some salt and lemon (or vinegar). Change the water until you will find no more sand on the bottom of the basin. Put clams and muscles in a pot with garlic, lemon and parsley and cook with the lid until the shells will not open. Strain the cooking liquid and keep aside; remove the shells that are still closed.
In a large skillet put chopped garlic, parsley and pepper and brown a few minutes, add the prawns and cook for 5 minutes. Add cuttlefish or squid cut into pieces and cook for 5-7 minutes more. Pour white wine and let evaporate. Add in muscles and clams and wet with their cooking liquid. Stir gently and let cook for a while then remove from the heat and cover with a lid. Drain your pasta "al dente", put into the sauce mixing well. Serve with a drizzle of olive oil and freshly chopped parsley.


Ogni volta che preparo un sugo come questo, o comunque una ricetta che arriva diritta dalla tavola della mia nonna ripenso a quando ero bambina... è molto rassicurante (e gustosa!!)
Every time I prepare a sauce like this, or some recipe directly from the table or my Grandma I remind when I was a child... it's so reassuring (and so tasty!!)

Questa ricetta è stata pubblicata sulla rivista mensile CHIERIOGGI.
This recipe has been published on the magazine CHIERIOGGI.

2 commenti:

  1. after washing and scrubbing, i always put clams (and mussels) in a bowl filled with water and a tablespoon of flour. now i wonder if salt and lemon would be more efficient?
    this is a beautiful recipe, i have made variations of this that my pescetarian husband and i always enjoy.

    RispondiElimina
  2. Hi beyond! Honestly I don't really now what's better, if flour or salt and lemon. I always put salt because I saw my grandma doing this! I never heard nothing about flour! I'm happy that you liked this and I'll try to post some more in future! Bye :)

    RispondiElimina